Home
22 luglio 2017
sabato

 

all'invisibile e a tutto e a tutti quelli ignorati. "Prima o poi sarete voi i padroni del mondo"

       con affetto Erica

Notifica Messaggi

Non sei identificato sul sito. Inserire user e password

Registrati

Nessun Account? Registrati

Annunci

 E' stato pubblicato nella sezione I ragazzi raccontano una raccolta di scritti inviatici dagli alunni della scuola secondaria di primo grado "Via Pascoli" di Cesena. Clicca qui
 

Erica

Erica Fraiese nasce a Salerno il 19 settembre 1985 e muore, per un incidente, il 2 novembre 1999. Sino a quel giorno vive con la famiglia a Capaccio Scalo, tra il vicino mare e la campagna di Trentinara; frequenta il liceo scientifico "Alfonso Gatto", gioca nella squadra femminile di pallavolo, è attiva nell'ACR sui temi della pace, dell'ambiente, dell'aiuto agli anziani. Leggi tutto...

Le favole

coccblu_ico.jpg

La coccinella blu raccoglie 18 delle 23 favole lasciate da Erica e da lei dedicate "all'invisibile e a tutto e a tutti quelli ignorati. 'Prima o poi sarete voi i padroni del mondo'."... Leggi le favole 

Il premio

logoparco.jpg

Il Premio Nazionale "Erica Fraiese" - Racconti, Favole e Leggende nelle aree protette italiane, è organizzato dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, in collaborazione con l’associazione culturale “Erica Fraiese”. Leggi tutto... 

Il concorso

bandologo.jpg

Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, in collaborazione con l’associazione culturale “Erica Fraiese”, bandisce la sesta edizione del premio “Erica Fraiese”. Leggi tutto

Il video

logovideoericai.jpg

Per non dimenticare! (Guarda il video....)

Video XIV edizione 2016/17 PDF Stampa E-mail
 Pubblicato il video ufficiale della XIV edizione del premio.
 
 
 

ATTENZIONE: possono inviare i commenti solo gli utenti registrati.
Clicca qui per registrarti adesso: richiede pochissimo tempo
Se sei un utente giÓ registrato effettua il LOGIN

Pros. >

Video pi¨ Votato


Rated 5

Video pi¨ Visto


13343

Video pi¨ Recente


66.5 days ago

Video Random

Home